RetCond, professionisti del condominio in rete.

28 agosto 2020


di Francesco Schena

Bonus del 90% anche per la sostituzione del rivestimento in mosaico delle facciate esterne di un edificio in condomini.

 

La legge di bilancio 2020 introduce e disciplina il beneficio della detrazione fiscale del 90% delle spese documentate sostenute nell'anno 2020 per interventi finalizzati al recupero o restauro della facciata esterna degli edifici esistenti ubicati in zona A o B ai sensi del decreto del Ministro dei lavori pubblici 2 aprile 1968, n. 1444 (cd bonus facciate).

L’Agenzia delle Entrate, con risposta ad interpello n. 287 pubblicata in data 28 agosto 2020, ha chiarito come il rifacimento completo del rivestimento esterno in tessere di mosaico delle facciate lato strada, che il condominio intende effettuare, rientri nel perimetro applicativo del bonus facciate.


L’Agenzia ha ulteriormente precisato come, considerato che il predetto intervento non rientri nella mera pulitura e tinteggiatura della facciata e che questo implicherebbe, in linea di principio, l'obbligo di applicazione delle prescrizioni del decreto "requisiti minimi" e del decreto 11 marzo 2008 - va valutato se sussistono gli impedimenti tecnici che, come indicato nella circolare n. 2/E del 2020, non rendono possibile realizzare interventi influenti dal punto di vista termico se non mutando completamente l'aspetto dell'edificio.

 

In altri termini, il rifacimento dei rivestimenti delle facciate è ammissibile al bonus detrazioni del 90% ma occorre assicurarsi, per il caso concreto, dell’impossibilità di eseguire opere che mutino l’aspetto dell’edificio posto che, diversamente, superando il 10% della superficie lorda disperdente complessiva, l’intervento da farsi deve necessariamente influire anche dal punto di vista termico.


Pertanto – spiega l’Agenzia – è onere del committente dei lavori fornire adeguata dimostrazione che l'intervento di rimozione del mosaico non è soggetto all'obbligo di rispetto di specifici requisiti minimi di prestazione energetica, anche in funzione della dimensione della superficie interessata rispetto alla superficie dell'involucro edilizio.

 

Sei un privato, un condominio o un grande proprietario e vuoi accedere al Superbonus del 110%?


Affidati ai professionisti di RetCond per non rischiare di commettere errori. 


FORNIAMO ASSISTENZA E CONSULENZA COMPLETA:


- Studio preliminare di fattibilità oggettiva, soggettiva, fiscale e contabile;


- Assistenza nelle assemblee condominiali;


- Attestazione energetica ante e post lavori;


- Progettazione esecutiva;


- Direzione lavori;


- Sicurezza cantiere;


- Asseverazioni tecniche energetiche e di efficienza sismica;


- Asseverazioni di congruità delle spese;


- Visto di conformità;


- Invio telematico delle Comunicazioni a ENEA e Agenzia delle Entrate.


CONTATTACI


Pubblicità

Legge n. 81/2017



RetCond è una rete "pura" tra professionisti del  mondo immobiliare che opera in maniera non economica e priva di soggettività propria.


E' un modello di cooperazione integrata che consente al cliente finale di raggiungere i massimi risultati in termini  di competenza e qualità, con il minimo investimento.


Ogni singolo incarico è affidato ad un singolo professionista - iscritto al proprio Ordine o secondo L. n. 4/2013 - che si avvale del supporto professionale dell'intero team.


Ad oggi, le reti pure non prevedono pubblicità camerale.


(Parere MISE prot. n. 23331 del 28 gennaio 2020)

Collegamenti rapidi

Copyright © Tutti i diritti riservati


Questo sito Web non fa uso di cookie.


Privacy policy