RetCond, professionisti del condominio in rete.

01 agosto 2020


di Francesco Schena


Quando e come si altera l'aspetto architettonico?

Risponde la Cassazione con la sentenza n. 9957 del 27 maggio 2020.


Quando, in realtà, può dirsi che un determinato intervento abbia inciso negativamente sull'aspetto architettonico tanto da poterne pretendere la riduzione in rpistino o la rimozione?


Ci risponde la Cassazione affermando come "L’alterazione del decoro è integrata da qualunque intervento che alteri in modo visibile e significativo la particolare struttura e la complessiva armonia che conferiscono all’edificio una sua propria specifica identità."

Legge n. 81/2017



RetCond è una rete "pura" tra professionisti del  mondo immobiliare che opera in maniera non economica e priva di soggettività propria.


E' un modello di cooperazione integrata che consente al cliente finale di raggiungere i massimi risultati in termini  di competenza e qualità, con il minimo investimento.


Ogni singolo incarico è affidato ad un singolo professionista - iscritto al proprio Ordine o secondo L. n. 4/2013 - che si avvale del supporto professionale dell'intero team.


Ad oggi, le reti pure non prevedono pubblicità camerale.


(Parere MISE prot. n. 23331 del 28 gennaio 2020)

Collegamenti rapidi

Copyright © Tutti i diritti riservati


Questo sito Web non fa uso di cookie.


Privacy policy